L' Italia che va

Le MOSTRE IN ITALIA
All’inizio del 2016 termina al palazzo Reale di Milano la Mostra: “Giotto. L’Italia”.
Come dire: Giotto è l’unico artista che rappresenta ATTUALMENTE l’Italia in Italia.

Alfons MUCHA – Ceco – espone al Palazzo Reale di Milano fino al 20 marzo.
Paul GAUGUIN, Francese, sempre a Milano, è al MUDEC fino al 21 febbraio;
Claude MONET – Francese – espone al GAM di Torino fino al 31 gennaio;
EL GRECO (Dominikos Theotokopoulos) – greco – espone a TREVISO alla Casa dei FERRARESI fino al 10 aprile;
Maurits Cornelis ESCHER – Olandese – è al Museo Santa Caterina di TREVISO fino al 3 aprile;
Henri TOULUSE LAUTREC – Francese – è al Palazzo Blu di PISA fino al 14 febbraio;
Tamara De LEMPICKA, Polacca, termina la mostra a Torino al Palazzo Chiablese il 30 agosto 2015 passa al Palazzo Forti di VERONA fino al 31 gennaio 2016.

Sono mostre di grande spessore, che occupano i nostri musei e catturano la nostra attenzione.

Mi domando noi italiani, così concreti e creativi, cosa facciamo della nostra arte?
I nostri ministeri cosa fanno?

La presenza IN ITALIA che in me ha lasciato uno sconcerto disarmante è quella di JUDY MILLAR- ARTISTA proveniente dalla NUOVA ZELANDA – presentata a VENEZIA in occasione della Biennale nel 2009 nella CHIESA Rinascimentale Della Maddalena.
Grandi tele DIGITALI multiformi, sporcate con colori e pennellacci immondi coprono le tele di Tiepolo!
Alla mostra dal titolo IRONICO: “BOTTIGLIE, GIRAFFE e PISTOLE” (Non si sa davvero cosa rappresenta) la RAI nel 2016 dedica un ampio servizio e fa notare una profonda sinergia tra le opere (offese) dei Grandi Maestri Veneziani e le sporcate di Judy.

Gli organizzatori della BIENNALE invitano le nazioni e non sanno cosa arriva?
C’è qualche sprovveduto che trova plausibile vedere l’arte di Tiepolo profanata da quelle cose?
La RAI trova difficoltà a realizzare un servizio per una mostra di un artista italiano vivente perché dedica tanto spazio alle bottiglie-giraffe di Judy?

E’ un servizio a pagamento?
Qualcuno ci GUADAGNA?

 
 

bottone-video